Filetto di salmone in crosta

Ingredienti

  • 700 grammi di filetto di salmone fresco
  • 500 grammi di pasta sfoglia
  • 1 arancia
  • 1 cuore di verza
  • 2 cucchiaini di semi di sesamo
  • 1 uovo
  • 4 cucchiaini di panna acida (o yogurt greco denso)
  • 20 grammi di burro
  • sale

Preparazione

  1. Tagliare la verza alla julienne, scottarla in acqua bollente salata, scolarla, Parajumpers Jacka Kodiak raffreddarla e strizzarla.
    Sciogliere il burro in una padella, unirvi la verza, un pizzico di sale, il sesamo e lasciare insaporire il tutto a fuoco medio per 4-5 minuti.
  2. Eliminare le lische e la pelle dal salmone, stendere la pasta sfoglia in 2 rettangoli di 3-4 mm di spessore leggermente più lunghi e più larghi del filetto di salmone.
    Sistemare al centro di uno dei rettangoli di pasta sfoglia metà della verza ed il filetto di salmone, spolverare con la scorza dell’arancia grattugiata ed un pizzico di sale.
  3. Disporre la verza rimasta sul salmone e ricoprire con l’altro rettangolo di pasta sfoglia e chiudere a pacchetto. Con delle striscioline di pasta sfoglia guarnire la superficie disponendole diagonalmente ed incrociandole come si fa per una crostata.
  4. Spennellare con l’uovo sbattuto e inserire in forno già caldo a 200° e cuocere per 35 minuti.
  5. Servirlo accompagnandolo con la panna acida o lo yogurt.

 

Comments are closed.